Legalizzazione Documenti Consolato Libia

Il Consolato della Libia legalizza sia documenti commerciali (certificati di origine, fatture, certificati sanitari, dichiarazioni, contratti, procure, etc.) che documenti civili (certificati anagrafici, certificati del casellario giudiziale, etc.).

In questa pagina

L’agenzia servizi consolari VISA WORLD può assistere i propri clienti per la richiesta di legalizzazioni presso il consolato della Libia, controllando che i documenti soddisfino i requisiti richiesti, offrire assistenza per la presentazione in consolato, ritirare i documenti legalizzati e rispedirli a domicilio con corriere espresso.

Richiedi un preventivo gratuito

Requisiti per Legalizzazione Libia

Di seguito verranno riportate le procedure ed i requisiti necessaria per la richiesta di legalizzazione presso il consolato libico.

I documenti devono essere preventivamente legalizzati dalla C.C.I.A.A. presso cui l’azienda è iscritta.

Il consolato libico legalizza anche le firme della Procura della Repubblica e della Prefettura.

Il certificato di origine, la fattura commerciale, e la DICHIARAZIONE ANTI-ISRAELIANA, devono essere legalizzati obbligatoriamente insieme. Fattura e Certificato di Origine devono riportare il timbro della CCIAA territorialmente competente, mentre la dichiarazione anti-israelaina può essere presentata in carta semplice.

Ogni documento differente da quelli sopra menzionati, e presentato in maniera separata, deve essere munito di traduzione giurata in lingua araba. VISA WORLD può offrire il servizio di traduzione giurata.

Richiedi un preventivo gratuito

Tempistiche Legalizzazioni Libia

La tempistica delle procedure sotto riportate fanno riferimento ai giorni impiegati dal consolato per il rilascio dei documenti legalizzati a partire dal giorno dell’accettazione della richiesta.

Non esistono procedure d'urgenza.
Procedura Standard8/10 giorni lavorativi

Preventivo Legalizzazioni Libia