Legalizzazione Documenti Consolato Iraq

Il Consolato dell'Iraq legalizza sia documenti commerciali (certificati di origine, fatture, certificati sanitari, dichiarazioni, contratti, procure, etc.) che documenti civili (certificati anagrafici, certificati del casellario giudiziale, etc.).

In questa pagina

L’agenzia servizi consolari VISA WORLD può assistere i propri clienti per la richiesta di legalizzazioni presso il consolato dell'Iraq, controllando che i documenti soddisfino i requisiti richiesti, offrire assistenza per la presentazione in consolato, ritirare i documenti legalizzati e rispedirli a domicilio con corriere espresso.

Richiedi un preventivo gratuito

Requisiti per Legalizzazione Iraq

Di seguito verranno riportate le procedure ed i requisiti necessaria per la richiesta di legalizzazione presso il consolato iracheno.

I documenti che devono ottenere la legalizzazione Iraq devono essere preventivamente legalizzati dalla Camera di Commercio dove l’azienda è iscritta, o dalla Procura, o dalla Prefettura territorialmente competenti.

Presso la CCIAA deve essere richiesto anche il “visto per la legalizzazione di firma” (ex UPICA).

Sui documenti deve essere chiara la destinazione in Iraq.

Note per i Certificati di Origine:

  • Al punto 4 deve essere indicato il porto di partenza dall’Italia, il porto d’arrivo in Iraq e la modalità di viaggio (aerea / nave / terra).
  • Al punto 5 deve essere indicato il numero e la data della fattura a cui il C.O. fa riferimento.

I certificati di origine e le fatture commerciali devono essere obbligatoriamente legalizzati insieme, non è possibile legalizzare solo uno dei due documenti.

Nel caso di esportazione di specifiche tipologie di prodotti, andranno presentati anche i seguenti documenti:

  • Contratto di vendita: per medicinali, prodotti sanitari, attrezzature e prodotti da laboratorio / chimici
  •  Licenza d'importazione: per medicinali, prodotti sanitari, attrezzature e prodotti da laboratorio / chimici, prodotti chimici a doppio uso, beni a doppio uso, cemento bianco in polvere, tutti i prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, abbigliamento militare e armi, gas farion, telefoni cellulari e dispositivi, latte per l'infanzia, sementi agricoli, medicinali veterinari e pesticidi, sigarette e derivati del tabacco, vestiti ed abiti usati, animali vivi.

Richiedi un preventivo gratuito

Tempistiche Legalizzazioni Iraq

La tempistica delle procedure sotto riportate fanno riferimento ai giorni impiegati dal consolato per il rilascio dei documenti legalizzati a partire dal giorno dell’accettazione della richiesta.

Non esistono procedure d'urgenza.
Procedura Standard5/7 giorni lavorativi

Costo Legalizzazioni Iraq

I prezzi riportati non sono comprensivi del nostro servizio e delle spedizioni.

Certificato di Origine€ 100,00
Fattura€ 100,00
Documenti Commerciali€ 160,00

Preventivo Legalizzazioni Iraq

Se non visualizzi il form clicca qui.